Home Scuola in ospedale
Sezione ospedaliera al Gemelli PDF Stampa E-mail

Sezione ospedaliera Scuola secondaria di II grado
ITC “Calamandrei - Roma
Policlinico universitario “A. Gemelli”.

Il nostro Istituto è presente al policlinico Agostino Gemelli da diversi anni, con una Sezione Ospedaliera  che, nel corrente anno scolastico, opera con i seguenti docenti:

Italiano e storia
Daniela Di Fiore
Inglese
Marica Colistra
Francese
Marica Colistra
Matematica e fisica
Romina Carbone
Matematica e informatica
Tullio Parisio (coordinatore)
Diritto
Anna Maria Giannella
Economia Aziendale
Piercesare Bagnulo

L’intervento dei docenti della scuola in ospedale si esplica attraverso una serie di azioni, di cui le principali sono:
 
• l’accoglienza dell’alunno in ospedale in modo da agevolare il suo approccio al servizio di scuola in ospedale;
• la personalizzazione e la diversificazione degli interventi educativi a seconda dei bisogni di ciascun alunno, dei suoi ritmi di apprendimento e delle sue condizioni di salute, sia per i lungodegenti sia per quelli in day-hospital, di ogni ordine e grado di scuola;
• l’utilizzo didattico delle tecnologie;
• l’armonizzazione tra i bisogni dei ragazzi e la scelta delle attività di apprendimento;
• il raccordo con la scuola di provenienza, la predisposizione e la cura della documentazione relativa agli interventi educativi realizzati;
• il coinvolgimento attivo della famiglia, per aiutarla nell’approccio e nella gestione di un’esperienza che sconvolge la normale vita familiare;
• la programmazione e lo svolgimento, in caso di alunni lungodegenti, delle operazioni di scrutinio e di esame per ogni ordine e grado di scuola;
• la gestione delle relazioni tra operatori scolastici e operatori sanitari e tra questi e gli enti locali per i servizi complementari connessi alla “tutela della salute e del diritto allo studio” di cui al D.L.vo 31 marzo 1998, n. 112.
 
In sintesi si può dire che il docente in ospedale svolge una funzione molto delicata e complessa, che richiede una grande capacità di adattamento sia in termini di proposte didattiche, sia in termini di capacità di entrare in relazione e cooperare con figure e professionalità diverse, donde la necessità, per il docente che svolge il servizio d’istruzione domiciliare, del preventivo assenso.
Per queste ragioni la scuola in ospedale costituisce un laboratorio di ricerca e di innovazione. Essa, infatti, per prima ha sperimentato e validato modelli didattici improntati alla flessibilità organizzativa e didattica, alla personalizzazione degli interventi, all’utilizzo didattico delle tecnologie, alla conoscenza ed uso di vari e differenziati strumenti e linguaggi, alla particolare cura della relazione educativa, metodologie tutte che possono trovare applicazione efficace anche negli interventi di istruzione domiciliare.

Email della sezione ospedaliera gemelli. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

Allegati:
Scarica questo file (modulistica_istr_dom.zip)Istruzione domiciliare.rar[Modelli da compilare a cura di: istituzione scolastica,presidio ospedaliero e genitore]37 Kb
Scarica questo file (SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO DIDATTICO.doc)SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO DIDATTICO.doc[schede di valutazione]58 Kb
Scarica questo file (SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO AGLI INTERVENTI DIDATTICI.doc)SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO AGLI INTERVENTI DIDATTICI.doc[presentazione dei giudizi]61 Kb
Scarica questo file (RICHIESTA DOCUMENTAZIONE.doc)RICHIESTA DOCUMENTAZIONE.doc[documentazione dalla scuola di provenienza]95 Kb
 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni utili a facilitare la navigazione tra le pagine. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'impiego de cookies sul proprio dispositivo. Per maggiori informazioni leggere le informative sulla privacy .

Accetto i cookies da questo sito?